Lo scopo di un sito web non è necessariamente quello di avere il maggior numero di visite e di pubblicità possibili: al contrario potrebbe anche avere caratteristiche di riservatezza o elitarie.
 
Ma per la maggior parte chi decide di "farsi il sito" mira alla diffusione massima e ad un ottimo posizionamento nel web, affinchè chiunque effettui una ricerca sull'argomento trattato "incontri" il suo sito ai primi posti, o quanto meno nella prima pagina, oppure al massimo nella seconda, e così via.
 
Il SEO - Search Engine Optimization - è un aspetto strategico della vita di un sito: l'argomento è assai vasto e complesso, per cui mi riservo di trattarne nel contesto delle singole trattative ed in prossimi articoli.
 
Devo però essere molto chiaro su un aspetto:
la garanzia di un determinato posizionamento sui motori di ricerca non è compresa nella fornitura standard di un sito.
 
Perchè?
Perchè dipende da molti fattori non controllabili, tra cui l'argomento di cui tratta il sito. Se tratta, per esempio, di scarpe nella zona di milano, una ricerca con la keyphrase "scarpe milano" produrrà una valanga di risultati e non c'è motivo per cui proprio il tuo sito appena pubblicato esca ai primi posti.
 
Vi sono, naturalmente, strumenti atti a "forzare" il posizionamento, ma hanno un costo ed una durata tra loro interdipendenti: il motore Google stesso mette a disposizione un servizio che si chiama AdWords, potente ed efficiente, il cui costo è estremamente elastico in funzione della fruizione.
Questo aspetto della fornitura, pertanto, deve essere oggetto di trattativa a parte.
 
Quello che possono fare, e fanno, il webdesigner prima ed il webmaster dopo è porre in atto gli accorgimenti leciti atti a migliorare la rintracciabilità del sito, quindi la sua "popolarità", e così facilitare il miglioramento progressivo della sua posizione.
Ho specificato "leciti", perchè l'utilizzo di "trucchi", di cui motori come Google sono ormai espertissimi, può portare al "bannamento" del sito, con tutte le conseguenze negative, se non gravi, che ciò comporta.